Non ci si ferma mai in casa Candreva, dove l'esterno dell'Inter e la sua compagna sperimentano ogni giorno un allenamento diverso. Dall'allenamento al bacio, passando per i palleggi sul lampadario, fino alla 'bowling night' alternativa. Niente palla da bowling né birilli, ma un semplice pallone del figlio e delle bottiglie d'acqua e un arbitro speciale: il figlioletto Raul. Allegra prova a mettersi in mezzo per alzare il coefficiente di difficoltà, ma pure con l'ostacolo l'esterno nerazzurro fa strike. 

Sezione: Inter Social Club / Data: Mer 08 aprile 2020 alle 20:59
Autore: Egle Patanè / Twitter: @eglevicious23
Vedi letture
Print