Attilio Sorbi, ai microfoni di Inter TV, esprime soddisfazione per la vittoria in rimonta conquistata dall'Inter Femminile contro la Pink Bari. Questo il suo intervento: "Le partite si vincono con questa determinazione, sono contento di quanto visto nella ripresa. Mi piacerebbe però fin dall’inizio perché il carattere non può venire fuori solo quando siamo in svantaggio o nel secondo tempo, deve esserci sempre. Dopo un roccambolesco svantaggio abbiamo capito che era necessario cambiare mentalità e così è stato. Il nostro percorso? I campionati servono per fare esperienza e molte giocatrici quest’anno hanno acquisito una certa maturità. Penso si siano rese conto che nessuno ti regala nulla, ci vuole sacrificio e dedizione e questo ci abituerà per far crescere l’intero movimento dell’Inter femminile. La gara di sabato prossimo col Milan sarà storica: per la prima volta disputeremo una semifinale di Coppa Italia. Dipende solo da noi: giochiamo contro una delle squadre più forti del campionato, ma abbiamo visto che mettendo la testa, il sacrificio, la dedizione e la compattezza siamo riusciti a far risultato contro il Milan".

Sezione: Inter Femminile / Data: Sab 17 aprile 2021 alle 17:25 / Fonte: inter tv
Autore: Stefano Carnevale Schianca / Twitter: @SchiancaStefano
Vedi letture
Print