Nuova settimana di allenamenti per le ragazze di Attilio Sorbi, che proseguono la preparazione in vista di Napoli-Inter del 3 ottobre, gara valevole per la quarta giornata del Campionato di Serie A Femminile. 

Yoreli Rincón ha parlato del suo stato di forma ai microfoni di Inter Tv: "Penso di aver avuto un inizio un po’ difficile perché quando sono arrivata all’Inter, a gennaio, mi sono messa subito in condizione e stavo bene. Poi è arrivata la pandemia che ha frenato il ritmo che avevo acquisito. Siamo state cinque mesi senza giocare nemmeno una partita. In Colombia non si poteva uscire molto, nemmeno per andare a correre: così ho lavorato a casa ma quando sono tornata, più tardi rispetto ad altre mie compagne, mi sono accorta che ero più indietro rispetto a loro. Per questo ho lavorato un po’ di più sul fisico, ho corso di più e mi sono preparata per le partite che ci aspettano. Queste due settimane senza partite per me sono state le migliori che potessi avere. Ne abbiamo approfittato per lavorare e spero già contro il Napoli di essere al 100%."

"È la mia seconda stagione con l’Inter però quella passata ho potuto disputare solo tre partite. Non ho avuto continuità e spero da adesso in avanti di poter giocare tutte le partite per prendere il ritmo che voglio e poter aiutare di più la squadra. Sono felice perché ormai sono qui da qualche mese, sto studiando italiano, già un po’ lo capisco. Conosco bene le mie compagne e questo in campo mi dà molta fiducia", ha aggiunto la centrocampista colombiana.

VIDEO - VIDAL IN SEDE ACCOLTO DAI CORI DEI TIFOSI

Sezione: Inter Femminile / Data: Mar 22 settembre 2020 alle 04:30 / Fonte: Inter.it
Autore: Redazione FcInterNews.it / Twitter: @Fcinternewsit
Vedi letture
Print