Eva Bartonova, calciatrice dell'Inter Femminile, è stata intervistata da Tuttosport in vista del big-match con la Juventus.

L’Inter inizia l’anno affrontando subito la Juventus. 
"Dopo una lunga pausa non sarà facile giocare contro l’avversario più duro di tutto il campionato. Però faremo del nostro meglio e cercheremo di ottenere il massimo. Sappiamo che la partita sarà molto difficile per noi, spero che lo sarà anche per loro". 

A inizio campionato ci avete messo qualche gara per ingranare. Avete lavorato per partire subito meglio: vi siete parlate per capire cosa non aveva funzionato ad agosto? 
"Ovviamente vogliamo fare meglio rispetto all’estate, anche se credo che quella fosse una situazione diversa, perché per tutte le squadre è stato difficile ricominciare dopo tanti mesi integrando i nuovi acquisti. Abbiamo tante ragazze dal profilo alto, nelle prime gare non è andata come volevamo noi, ma stiamo crescendo poco a poco e migliorando come squadra. Questa è la cosa più importante". 

Lei spesso ha segnato reti pesanti con l’Inter. Domenica preferirebbe uscire dal campo dopo aver fatto gol alla Juve o dopo aver salvato un gol della Juve con un intervento sulla linea? 
"Io preferisco vincere la partita. Non mi interessa chi sarà a segnare, per me è importante contribuire con la migliore prestazione possibile. Certo che se segno domenica, dopo non mi prendono più". 

Curiosità finale: domenica sera quando torna a casa guarderà Inter-Juventus dei ragazzi? 
"Io non ho il pc, quindi la scelta toccherà alla mia coinquilina Anna Auvinen: se decide di accendere, la guarderemo insieme. Quando abbiamo tempo seguiamo sempre l’Inter, ma a me nel tempo libero piace tantissimo anche cucinare".

VIDEO - ACCADDE OGGI - 13/01/2011: ETO'O INARRESTABILE, DOPPIETTA SHOW AL GENOA

Sezione: Inter Femminile / Data: Mer 13 gennaio 2021 alle 23:50 / Fonte: Tuttosport
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni
Vedi letture
Print