Intervistato da Sky Sport dopo il ko subito per mano del Milan, Radja Nainggolan non usa giri di parole per raccontare cosa non sta funzionando al Cagliari: "Bisogna dare tutti qualcosina in più, oggi non abbiamo fatto una bruttisima partita: ho visto cose positive - spiega il Ninja -. Prendiamo sempre gol ingenui, poi contro squadre così è difficile fare punti. Se subentra la paura? No, non è quello. Quando i risultati sono così ci si stringe un po' il c***, ma la squadra ha qualità anche se gli episodi non sono favorevoli. Dobbiamo tirar fuori un po' più di personalità. Non basta essere giocatori forti sulla carta, bisogna dimostrarlo".

Cosa hai detto Ibrahimovic dopo lo scambio della maglia a fine partita?
"Niente di che, la maglia l'ho presa perché me l'hanno chiesta".

Hai visto la vittoria dell'Inter sulla Juve ieri? Se i nerazzurri vincessero lo scudetto, avresti rimpianti?
"Io non devo rimpiangere niente, sono voluto andare via perché volevo giocare qua e aiutare il Cagliari. Sono contento della scelta, se l'Inter vince sono contento per loro. Il resto non mi interessa, sono concentrato sulla salvezza del Cagliari". 

Sezione: In Primo Piano / Data: Lun 18 gennaio 2021 alle 23:25
Autore: Mattia Zangari / Twitter: @mattia_zangari
Vedi letture
Print