La bomba di mercato Cassano-Inter scoppiata nella giornata di mercoledì ha trovato una timida conferma da parte di uno dei protagonisti, Massimo Moratti: "Cassano è un giocatore fortissimo, ma si tratta di una trattativa particolarmente difficile. Ho letto anche di Milito, ma sono notizie dei giornali. Comunque noi vogliamo rimanere così, siamo soddisfatti dei nostri giocatori”.

L’operazione relativa all’attaccante della Sampdoria comprenderebbe il prestito di Balotelli, che non sembra intenzionato a proseguire la stagione nell’Inter per lo scarso utilizzo. In tal senso, Moratti vuole prima confrontarsi con il giocatore per capirne le intenzioni: “Parlerò con il ragazzo per cercare di capire cosa è meglio per lui, non c’è però dubbio sul fatto che l'Inter creda molto nelle sue qualità e non voglia cederlo nanche in prestito”. Infine, il presidente nerazzurro parla di un altro attaccante al centro di un caso spinoso, Adriano: “Sono contento per lo spirito che ho intravisto in Adriano e la sua volontà di mettersi a disposizione della squadra".

Sezione: In Primo Piano / Data: Mer 07 gennaio 2009 alle 15:13
Autore: Fabio Costantino
vedi letture
Print