Oggi ci sarà il tanto atteso lancio del nuovo logo, quello con le lettere "I" ed "M", senza più "F" e "C" che stavano per Football Club. Solo "Inter Milano", per rendere il brand più appetibile soprattutto per i giovani. L'Inter entra nell'era moderna, lascia indietro un po' del suo passato con la speranza di proiettarsi in un futuro ancor più vincente. Ed è significativo che questa mossa strategica arrivi in concomitanza con il pagamento di tutti gli arretrati che avevano fatto temere addirittura per una dissoluzione. "Le nubi ci sono ancora, ma molto meno cariche di pioggia: non è certo un caso che entro domani saranno saldate le pendenze previste per fine mese, dagli stipendi di gennaio alla rata di 13 milioni per Hakimi al Real", sottolinea la Gazzetta dello Sport. Per l’occasione, è stato convocato il Consiglio di amministrazione che dovrà approvare la semestrale di bilancio 1° luglio-31 dicembre. In questa sede, verrà ribadito il supporto finanziario, mai mancato, da parte di Suning

La campagna "I M" è stata fortemente voluta da Steven Zhang, uno spot di internazionalizzazione nell'anno della possibile rivoluzione nerazzurra ai vertici del calcio italiano. Verrà raccontata l'essenza dell'Inter. "Più nel dettaglio, lo racconteranno alcuni ferventi interisti, ritratti assieme al nuovo logo. Le immagini, scattate sia in alcuni luoghi-simbolo di Milano sia su prati verdi da calcio, verranno pubblicate sui canali del club un po’ alla volta da oggi. Comporranno quasi un romanzo collettivo, per poi finire in un libro a tiratura limitata - riferisce la rosea -. Tra i volti della campagna "I M", tifosi celebri, attori, giocatori delle giovanili e, soprattutto, campioni che hanno difeso o difendono ancora il nerazzurro. Si va dal vicepresidente Zanetti, Materazzi, Chivu, Maicon, Bergomi, Berti, Beppe Baresi e Ferri ad alcuni soldati di Conte, come Lukaku, Hakimi, Barella, Lautaro e Young. Tra le foto, compare pure quella più attesa: Zhang jr, ci mette la faccia, in attesa di tornare in Italia tra 15 giorni per il rush finale. È solo un’immagine, ma ad alto tasso simbolico".

Il nuovo logo si vedrà ovviamente sui canali sociale e sul grattacielo di Viale della Liberazione, ma anche su alcuni prodotti ufficiali. Per quanto riguarda i kit da gioco, invece, bisognerà aspettare la stagione prossima, mentre nel frattempo in campo lo si potrà ammirare sulla maglia d'allenamento già spoilerata sul web (esordio previsto nel riscaldamento pre Inter-Cagliari). 

VIDEO - AMARCORD BOLOGNA-INTER - IL GOL PIU' BELLO AI ROSSOBLU? E' QUESTO

Sezione: In Primo Piano / Data: Mar 30 marzo 2021 alle 08:15 / Fonte: Gazzetta dello Sport
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni
Vedi letture
Print