Gianluca Mancini è sicuramente uno dei pezzi più pregiati della nuova Atalanta di Gian Piero Gasperini. Titolare inamovibile nella retroguardia della Dea, il giovane difensore italiano si è fatto notare spesso anche in zona gol, attirando l'interesse di tanti club in giro per l'Europa. "In estate - ricorda La Gazzetta dello Sport - dalla Bundesliga, bussarono Borussia Dortmund e Hoffenheim. Anche l’Amburgo, quest’anno in Zweite Liga". Ma non era il momento di lasciare Bergamo.

In Serie A sono diverse le big che l'hanno messo nel mirino: ci sono Juventus e Roma, ma soprattutto l’Inter "che - precisa ancora la rosea - sta lavorando sottotraccia in vista di giugno. Mancini (contratto con la Dea fino al 30 giugno 2023) è un obiettivo, a Milano potrebbero accelerare se arrivasse qualche offerta monstre per Skriniar, nel mirino di mezza Europa. Allo stato attuale, nessun discorso avviato tra club e calciatore (è ancora presto), ma di certo piace. E parecchio". Interesse dell'Inter - e discorsi rinviati all'estate - che la nostra redazione vi aveva anticipato a inizio novembre (RILEGGI QUI)

VIDEO - ALLA SCOPERTA DI... - GABRIEL BRAZAO, UN GIGANTE DAL CRUZEIRO

Sezione: In Primo Piano / Data: Lun 31 Dicembre 2018 alle 15:05 / articolo letto 19681 volte
Autore: Stefano Bertocchi / Twitter: @stebertz8