Traumatico il ritorno in Serie A del Crotone, che esce sconfitto da Marassi per mano del Genoa con un pesante 4-1. Una partita che si mette subito male per gli uomini di Giovanni Stroppa, che dopo dieci minuti sono già sotto di due gol, firmati da Mattia Destro e Goran Pandev, bravi a punire le amnesie dei pitagorici in difesa. Emmanuel Riviere trova la rete che rimette in gara il Crotone, ma la speranza dura poco perché sei minuti dopo Davide Zappacosta, arrivato solo da pochi giorni al Grifone, sigla il gol del 3-1 con un gran destro dalla trequarti. Nella ripresa, a rendere ulteriormente più rotondo il risultato ci pensa l'altro nuovo acquisto Marko Pjaca al minuto 75. Il Crotone, superato l'impatto shock, ha anche fatto vedere qualche spunto interessante, ma alla fine ha dovuto cedere il passo.

Sezione: Il resto della A / Data: Dom 20 settembre 2020 alle 16:55
Autore: Christian Liotta / Twitter: @ChriLiotta396A
Vedi letture
Print