Forfait improvviso quello di Cristiano Ronaldo per la sfida di Bergamo di domani contro l'Atalanta. L'attaccante bianconero salterà la complicata partita del Gewiss Stadium per un problema al flessione. Problemino che, non recuperato al meglio, ha fatto optare per l'esclusione del portoghese, che non rientra neanche nella lista dei convocati come ha annunciato Andrea Pirlo in conferenza stampa pre-gara. "Una grossa defezione c'è ed è Cristiano che non sarà della partita, non è riuscito a recuperare da un problema al flessore. Non si sentiva in grado di poter spingere come negli ultimi giorni di allenamento e abbiamo preferito non rischiare" ha detto l'allenatore bianconero. Questo problema è nato già lunedì dopo la partita, ha fatto un po' di differenziato ma poi non riusciva a sporgere come voleva. Era troppo rischioso portarlo a spingere. Anche le partite con la nazionale l'hanno condizionato".

Che risposte si attende dalla Juve domani?
"Abbiamo tutti in testa un unico obiettivo che è quello di arrivare più in alto possibile. Ci siamo stretti verso il nuovo obiettivo che non è quello idoneo alla Juventus ma purtroppo i pinti sono un po' distanzie l'obiettivo deve essere quello di chiudere alla grande il campionato".

Cosa pensa del ritorno del pubblico a maggio?
“Questa è una grande notizia, ma non solo per il calcio perché vuol dire che tutto si sta normalizzando. Se gli stadi saranno pieni è opportunità anche perché vuol dire che la gente sta meglio".

Sezione: Il resto della A / Data: Sab 17 aprile 2021 alle 12:58
Autore: Egle Patanè / Twitter: @eglevicious23
Vedi letture
Print