Fresco di rinnovo fino al 2022, il tecnico del Milan Stefano Pioli ha commentato così a Sky Sport il prolungamento dopo la vittoria di oggi contro il Sassuolo: “Sono molto felice. Era da un paio di giorni che sapevo dalla trattativa ed è importante sapere che comincerò la stagione con un club così importante. Il nostro futuro, però, è adesso, c’è ancora molto da fare e dobbiamo restare concentrati sul presente. Al futuro penseremo dal 3 agosto. Ibrahimovic felice per il mio rinnovo? Ibra è Ibra, chiaro che l’altra sera non era contento, ho faticato a spiegargli le mie motivazioni ma era normale fare delle scelte per il bene della squadra e mai per un singolo. Lunedì sera c’è stata la chiamata definitiva deve mi hanno detto la loro intenzione di continuare con me”.

Ancora sul rinnovo: “Io ci speravo perché sto bene con la squadra, nell’ambiente, con i tifosi. Speravo di poter continuare il lavoro che è solamente all’inizio. Lo volevo fortemente e quando me l’hanno detto ero molto felice. Io mi sono sempre trovato bene, non ho mai sentito negatività nei miei confronti anche se un allenatore deve sempre confermare sul campo. Credo che sia un risultato importante per tutti, ma ora abbiamo un’altra partita difficile venerdì dove proveremo a fare bene”.

Sezione: Il resto del mercato / Data: Mer 22 luglio 2020 alle 00:18
Autore: Redazione FcInterNews.it / Twitter: @Fcinternewsit
Vedi letture
Print