L'ancora di salvataggio gettata provvidenzialmente dal Tas al Manchester City, precedentemente escluso per due anni dalle Coppa dalla Uefa, non è piaciuta per nulla a José Mourinho. Lo Special One si è accodato al collega del Liverpool Jurgen Klopp, non usando giri di parole per commentare la sentenza del Tribunale arbitrale dello Sport sul caso più controverso della storiai del Fair Play Finanziario: "E' una decisione vergognosa - il punto di vista del manager del Tottenham -. Se non sei colpevole, non vieni punito e non devi pagare la multa (10 milioni di euro comminati ai Citizens ndr). Dall'altro lato, se sei colpevole, devi essere squalificato; in ogni caso, la decisione presa è un disastro. Non sto dicendo che il Manchester City sia colpevole. Penso che questa sarà la fine del Fair Play finanziario perché non ha senso. Mi piacerebbe vederlo usato in modo corretto. In questo momento stiamo parlando del City, ma in passato altri club si trovavano in una situazione simile. Penso che sia meglio aprire la porta del circo e far divertire tutti". 

VIDEO - "VITTORIA MERITATA", MA QUALCUNO FA COMUNQUE ARRABBIARE TRAMONTANA...

Sezione: Focus / Data: Mar 14 luglio 2020 alle 16:21
Autore: Mattia Zangari / Twitter: @mattia_zangari
Vedi letture
Print