Spunta il Torino per Joao Mario. Il portoghese, escluso da Conte dalla lista per la Serie A e che ancora non si è visto ad Appiano Gentile, potrebbe alla fine trovare casa sempre in Serie A. Secondo Tuttosport, a Giampaolo farebbe comodo per la duttilità e l'eclettismo, oltre all'indiscutibile esperienza accumulata in questi anni. I granata hanno già aperto una trattativa con l'Inter, ottenendo il via libera a ragionare intorno a un prestito con diritto (il centrocampista ha un contratto in scadenza nel 2022). "Da ieri sera è partita una manovra diplomatica intrecciata per convincere il giocatore: una partita aperta che ovviamente proseguirà nella giornata odierna - spiega il quotidiano torinese -. È una corsa contro il tempo, a questo punto. Il portoghese ha la possibilità di trovare un allenatore pronto a considerarlo un punto di riferimento, il Torino può garantire al jolly portoghese un’occasione dorata per un rilancio. E con l’Inter c’è già un sostanziale accordo anche sul pagamento degli emolumenti (alti, molto alti: 2,5 milioni netti a stagione più bonus. Ma il club nerazzurro si è detto disposto a versarne un terzo)". E sempre Tuttosport non esclude un trasferimento in extremis di Izzo a Milano (sempre in prestito).

Sezione: Focus / Data: Dom 04 ottobre 2020 alle 08:38 / Fonte: Tuttosport
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni
vedi letture
Print