L'edizione odierna del Daily Mail rivela un retroscena decisivo relativo al trasferimento a titolo definitivo di Alexis Sanchez dal Manchester United all'Inter. Secondo quanto si legge dal tabloid inglese, infatti, il club inglese avrebbe investito una buonuscita di 9 milioni di sterline (intorno ai 10 milioni di euro) pur di risolvere il nodo relativo all'ingaggio del giocatore e di favorire la cessione verso il club nerazzurro. Una spesa che comunque aiuta, a livello di bilancio, lo stesso United, dal momento che avrebbe dovuto pagare all'attaccante cileno una cifra pari a 50 milioni di sterline per i rimanenti due anni di contratto. 

Sezione: Focus / Data: Sab 08 agosto 2020 alle 11:44 / Fonte: daily mail
Autore: Stefano Carnevale Schianca / Twitter: @SchiancaStefano
Vedi letture
Print