"Abbiamo introdotto una minima novità nel nuovo decreto che propone la proroga delle misure di contenimento del Covid-19 fino al 13 aprile: sospendiamo le sedute di allenamento onde evitare che delle società possano pretendere l'esecuzione della prestazione sportiva anche in forma di allenamento. Non sono consentiti allenamenti in strutture sportive, il che non vuol dire che gli atleti non possano allenarsi ma che lo faranno in forma individuale". A dirlo è il premier Giuseppe Conte, nel corso di una conferenza stampa indetta poco fa a Palazzo Chigi. 

Sezione: Focus / Data: Mer 01 aprile 2020 alle 20:49
Autore: Mattia Zangari / Twitter: @mattia_zangari
Vedi letture
Print