Roy Hodgson lascerà l'incarico di manager del Crystal Palace alla fine di questa stagione. L'ultima partita dell'ex interista alla guida delle Eagles sarà domenica, ad Anfield, contro il Liverpool, al culmine di un'avventura in cui ha centrato la salvezza in Premier League per 4 anni di fila: "Dopo oltre 45 anni di carriera ho deciso che è il momento giusto per me di fare un passo indietro dalla Premier League, quindi le nostre ultime due partite saranno le mie ultime come manager del Crystal Palace - ha dichiarato l'allenatore inglese ai canali ufficiali del club -. È stato un periodo particolarmente gratificante della mia vita e della mia carriera calcistica aver potuto trascorrere queste ultime quattro stagioni con il Palace. Sento che ora, alla fine di un'altra stagione di successi, in cui ci siamo assicurati il ​​nostro status in Premier League, è il momento giusto per me di dimettermi dalle mie responsabilità di allenatore a tempo pieno. Ho ricevuto così tanto sostegno da mia moglie e dalla mia famiglia durante la mia carriera e ho riflettuto su questa decisione per un po' di tempo, e ora credo che sia il momento giusto per prenderli in considerazione e per vedere cosa mi riserva il futuro. Mi è piaciuto molto il mio periodo trascorso al Palace, ho avuto il privilegio di lavorare con un gruppo eccezionale di giocatori professionisti, la maggior parte dei quali sono stati con me durante i quattro anni. Sono sicuro di parlare a nome di tutti i giocatori, del mio staff tecnico e della squadra dietro le quinte, quando dico di essere orgoglioso del lavoro che abbiamo svolto insieme per mantenere il nostro status in Premier League in questo periodo". 

VIDEO - D'AMBROSIO, FUTURO A UN BIVIO: SUBENTRA UN'ALTRA PRETENDENTE

Sezione: Ex nerazzurri / Data: Mar 18 maggio 2021 alle 13:02
Autore: Mattia Zangari / Twitter: @mattia_zangari
Vedi letture
Print