(ANSA) - ROMA, 26 NOV - La Federcalcio serba ha scelto i vincitori del premio come miglior giocatore e miglior allenatore dell'anno 2019. I riconoscimenti vanno a Dusan Tadic e Sinisa Mihajlovic, ritenuto "una persona che ha il Dna del vincitore. Uno dei pochi esperti che ha lavorato per anni con successo in Serie A senza essere italiano, questa volta ha reso possibile l'impossibile a Bologna". Secondo la motivazione addotta dalla Federazione "la squadra per la quale lavora era in viaggio verso la Serie B, affidò il salvataggio all'allenatore serbo e l'ha ottenuto, con 30 punti in 17 partite (più di Inter e Lazio, e solo un punto o 2 da Juventus, Napoli, Roma e Milan), battendo Inter e Napoli e finendo decimo alla fine del campionato. Tutto ciò è bastato per guadagnarsi la fiducia del club". A Tadic, capitano dell'Ajax, il premio va come "giocatore che ha segnato di più nel 2019". I premi di miglior allenatore e giocatore 2019 saranno consegnati il 20 dicembre (alle 18) durante la cerimonia FSS nel National Theatre. 

VIDEO - FLAMENGO CAMPIONE, ADRIANO SCOPPIA IN LACRIME

Sezione: Ex nerazzurri / Data: Mar 26 Novembre 2019 alle 23:51 / Fonte: ANSA
Autore: Stefano Bertocchi / Twitter: @stebertz8
Vedi letture
Print