"Con Solskjaer è tutto diverso rispetto a prima quando ad allenarci c'era Mourinho". Parlando ai microfoni di SkySports, Paul Pogba non risparmia una frecciata allo Special One, suo ex allenatore ai tempi del Manchester United: "Solskjaer non andrebbe mai contro i giocatori. Potrebbe non schierare un calciatore in campo, non sceglierlo per la sua rosa, ma non li metterebbe mai da parte come se se non esistessero più. Questa è la differenza tra Mourinho e Solskjaer. Forse i suoi metodi funzionano meglio perché è più vicino ai giocatori. Ogni allenatore ha il suo modo di allenare e di trattare i giocatori, sei tu calciatore a doverti adattare. A volte non funziona, altre volte sì" spiega il francese. 

"Per un periodo ho avuto un ottimo rapporto con José e tutti lo hanno visto - continua Pogba -. Ma poi arriva il giorno, magari proprio quello successivo, e non capisci cosa sia successo. Questa è la cosa strana che ho avuto con lui e non so nemmeno spiegarlo, perché non lo so nemmeno io. Le parole di Mourinho dopo la gara con il Tottenham (polemica con Solskjaer dopo le critiche a Son, ndr)? Abbiamo vinto la partita, lui ha perso e non ne vuole parlare di questo. Preferisce parlare magari del padre di qualcuno. È una cosa molto da Mourinho, lo sanno tutti". 

VIDEO - AMARCORD INTER - 16/04/2010: IL SOMBRERO DI MAICON ALLA JUVENTUS

Sezione: Ex nerazzurri / Data: Ven 16 aprile 2021 alle 19:10 / Fonte: SkySport
Autore: Stefano Bertocchi / Twitter: @stebertz8
Vedi letture
Print