L’ex nerazzurro Ever Banega è finito nell’occhio del ciclone per aver violato la quarantena da Coronavirus. Il centrocampista ora al Siviglia, ma già acquistato dall’Al-Shabab per la prossima stagione, oggi era infatti a pranzo assieme ad altri tre giocatori del club andaluso (Ocampos, Vazquez e De Jong), le rispettive compagne e alcuni amici per un totale di 12 persone. La notizia ha creato non poche polemiche visto che in Spagna ci si trova ancora nella Fase 1, dunque è vietato riunirsi in più di dieci persone. L’argentino si è scusato attraverso i propri social: “Chiediamo scusa al nostro club, ai nostri tifosi e alla società in generale. Non si ripeterà più. Ora vogliamo solo tornare a giocare il prima possibile”.

VIDEO - GEORGIOS VAGIANNIDIS, UN 18ENNE GIOIELLO PER L'INTER

Sezione: Ex nerazzurri / Data: Lun 25 maggio 2020 alle 14:46
Autore: Redazione FcInterNews.it / Twitter: @Fcinternewsit
Vedi letture
Print