È entrata nel vivo la trattativa per il rinnovo di Alessandro Bastoni fino al 2024. Come vi avevamo anticipato in tempi non sospetti (LEGGI QUI) l'Inter ha deciso di premiare il giovane difensore classe 1999 con l'adeguamento dello stipendio dagli attuali 300mila euro più bonus a circa 1,2 milioni netti a stagione. Il giusto riconoscimento per il valore dimostrato e il ruolo prezioso ritagliatosi dall'ex Parma e Atalanta in questa prima parte di stagione, in cui Antonio Conte l'ha considerato spesso e volentieri un titolare aggiunto.

Oggi pomeriggio i suoi rappresentanti erano in sede in viale della Liberazione per portare avanti i discorsi relativi appunto al rinnovo del centrale scuola Atalanta. Un'intesa impostata e solo da ratificare negli ultimi dettagli. Perché Bastoni è un punto fermo del presente ma sopratutto sarà un pilastro futuro della squadra interista.

Sezione: Esclusive / Data: Gio 5 Dicembre 2019 alle 21:20
Autore: Redazione FcInterNews.it / Twitter: @Fcinternewsit
Vedi letture
Print