Avanti tutta per Romelu Lukaku: l'Inter ha le idee chiare e vuole assecondare i desideri di Antonio Conte, che ha messo in cima alla lista dei rinforzi richiesto proprio il belga. Lo United, però, non appare intenzionato a fare sconti e ha chiesto 75 milioni di sterline per cedere il proprio numero 9. Una cifra molto elevata, anche se i nerazzurri non si sono fatti spaventare. Al tempo stesso però in casa Inter si studiano le possibili alternative, i cosiddetti piani B.

REBIC - In queste ore sta circolando il nome del croato Ante Rebic, che però non è propriamente un goleador di razza. Il croato è stato caldeggiato durante la missione milanese di questa settimana dal suo agente Fali Ramadani, che l'ha proposto all'Inter. Messaggio recepito e memorizzato, ma le caratteristiche dell'ex Fiorentina non sono proprio quelle richieste da Antonio Conte, alla ricerca di un vero e proprio ariete per il suo attacco.

ZAPATA - Chi invece corrisponderebbe in pieno ai canoni contiani è Duvan Zapata, seguito a lungo in primavera dall'Inter nonchè molto apprezzato dal management di Viale della Liberazione. In un paio di occasioni a visionarlo dal vivo c'era lo stesso Piero Ausilio, ma l'Atalanta lo considera incedibile a meno di offerte da 60 milioni. Un nome che potrebbe tornare d'attualità nel caso in cui sfumasse Lukaku, che resta il prediletto di tutti in casa interista e per il quale verrà fatto il possibile e forse anche di più per vestirlo di nerazzurro.

VIDEO - L'ATTESA E' FINITA, BARELLA E' A MILANO

Sezione: Esclusive / Data: Ven 12 Luglio 2019 alle 22:55
Autore: Redazione FcInterNews.it / Twitter: @Fcinternewsit
Vedi letture
Print