Don Giuseppe Conti, classe 1956, in attesa dell'insediamento ufficiale previsto per il prossimo 4 ottobre sta ultimando in questi giorni il trasloco nella canonica di via Caprotti a Carate Brianza, dove alloggerà nei prossimi anni per guidare le quattro parrocchie di Carate, Agliate, Costa Lambro e di Albiate. Per il nuovo prevosto è arrivato anche un regalo speciale: una maglia dell’Inter autografata e personalizzata con stampato il suo nome e con il numero dodici sulla schiena, come gli anni trascorsi proprio ad Appiano Gentile. Una fede calcistica mai rinnegata e mai nascosta da don Giuseppe, che nel maggio 2010 – anno dello storico Triplete della squadra allora allenata dal portoghese José Mourinho, fece suonare le campane festa per diciotto minuti, tanti quanti gli scudetti conquistati dalla Beneamata e che riecheggiarono fragorosi per tutto il paese.

VIDEO - ALLA SCOPERTA DI... - DARIAN MALES, UN NUOVO TALENTO E' PRONTO A SBARCARE NEL MONDO INTER

Sezione: Curiosità & Gossip / Data: Gio 17 settembre 2020 alle 05:30 / Fonte: PrimaMonza.it
Autore: Christian Liotta / Twitter: @ChriLiotta396A
Vedi letture
Print