Arrivato il via libera dell'Ats di Milano, Romelu Lukaku si è recato a Tubize, dove ha raggiunto il resto dei compagni della Nazionale dei Diavoli Rossi. L'attaccante interista dopo essersi sottoposto ai test anti-Covid che hanno avuto esito negativo si è unito al resto del gruppo, seguendo dunque le norme di sicurezza previste dalla Nazionale belga. A spiegarlo è Hln.be che sottolinea come in questo momento valgano per l'attaccante dell'Inter le regole belghe, diverse da quelle italiane, che permetterebbero al giocatore di poter disputare le gare di qualificazione per Qatar 2022 contro Galles, Repubblica Ceca e Bielorussia, in programma rispettivamente per il 24, 27 e 30 marzo, al contrario da quanto auspicato dall'Inter che avrebbe preferito che Big Rom non prendesse parte alle suddette partite. Si attende dunque di capire quali saranno le reazioni del club meneghino. 

VIDEO - ACCADDE OGGI - 22/03/1998: SIMEONE-RONALDO-SIMEONE, L'INTER DOMINA IL DERBY

Sezione: Copertina / Data: Lun 22 marzo 2021 alle 19:46
Autore: Egle Patanè / Twitter: @eglevicious23
Vedi letture
Print