Riceviamo e pubblichiamo:

"Salve, mi chiamo Francesco Pozzetti ed ero presente a Inter - Real Madrid disputata al California Memorial Stadium di Berkeley. Ci tenevo a segnalare un paio di fatti sgradevoli accaduti, che magari potranno trovare maggior risalto grazie a voi anche se non riguardano tifosi neroazzuri nello specifico

Primo: il modo indecente con cui la security ha trattato il ragazzino che aveva invaso il campo e chiesto l'autografo al giocatore del Real Madrid. Una volta risalito sugli spalti, è stato sollevato di peso da almeno tre energumeni della security, trattenuto per cinque minuti buoni e poi scortato fuori tra i fischi di tutto lo stadio. 



Secondo: all'acquisto del biglietto online, era menzionata la possibilità di un controllo borse per questioni di sicurezza. Fin qui nulla di speciale. Purtroppo la cosa assume contorni grotteschi quando, in coda per entrare allo stadio (insieme ad almeno altri 62000 spettatori), ci viene comunicato che borse e zainetti non sono ammessi, ma che vanno lasciati ad addetti della sicurezza in un'area a un centinaio di metri dal cancello. 

Detto fatto, tra la ressa generale si depositano i bagagli, ci si rimette in coda - anche qui, chilometrica dato che c'erano solo quattro addetti con scanner portatili per tutti, pensate un po' -  e finalmente si riesce ad entrare.

Ma il meglio (o peggio, fate voi) deve ancora venire. All'uscita dallo stadio, tutti coloro che hanno depositato la propria borsa vengono guidati verso l'area. Ma la gente è proprio tanta, almeno qualche migliaio, e la confusione - non è stata preparata la benché minima coda ma è un parapiglia generale -  si trasforma in un vero e proprio Inferno dantesco quando gli inservienti cominciano ad alzare le borse una ad una sperando che qualcuno riconosca la propria! A me è andata bene e ho recuperato la mia dopo 90 minuti buoni di attesa, fortunatamente ho ritrovato tutto - ma ad altri non è andata meglio e hanno smarrito oggetti preziosi, per esempio una signora italiana accanto a me non ha ritrovato la propria borsetta
".

Sezione: Visti da Voi / Data: Lun 28 luglio 2014 alle 07:30
Autore: Redazione FcInterNews.it
vedi letture
Print