Stefano Sorrentino conosce molto bene Paulo Dybala visti i trascorsi nel Palermo e ne parla alla Gazzetta dello Sport.

Sorrentino, che momento sta vivendo Dybala?
"La fotografia del suo stato d’animo è l’esultanza rabbiosa dopo il gol: dopo aver buttato giù tanti bocconi amari ha avuto la possibilità di dimostrare ciò che vale".

L’assenza prolungata del suo 10 è stato un grosso handicap per la Juventus, spesso non adeguatamente sottolineato?
"Assolutamente sì. Provate a immaginare l’Inter senza Lautaro o Lukaku per oltre 3 mesi: forse la classifica sarebbe diversa".

Il rinnovo che non arriva è il grande tormentone: lo vede lontano dalla Juve?
"Io so che lui vuole restare. Ronaldo ha 36 anni, Paulo 9 in meno: il club, che gli ha già dato segnali importanti con la 10 e a volte la fascia da capitano, farebbe bene a costruire il futuro intorno a lui".

Sezione: Rassegna / Data: Dom 11 aprile 2021 alle 11:35 / Fonte: Gazzetta dello Sport
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni
Vedi letture
Print