Subito dopo la Champions League per l'Inter sarà già tempo di pensare al campionato e alla sfida di sabato a Marassi contro il Genoa, terzo avversario di sette prima della pausa. Anche per i liguri il periodo attuale prevede un pesante tour de force. "Da sabato prossimo in 16 giorni il Grifone scenderà in campo 5 volte. L’Inter, poi il Catanzaro in Coppa Italia, il derby, il recupero con il Torino e l’8 novembre la Roma", ricorda Tuttosport, che sottolinea l'importanza del punto raccolto in casa dell'Hellas nonostante tredici indisponibili tra positivi, giocatori appena tornati negativi e infortunati. 

"Molti sono i giocatori negativizzati che ieri si sono regolarmente allenati al Signorini, così come avevano fatto anche lunedì proprio per cercare di recuperare la forma migliore il prima possibile - scrive ancora il quotidiano -. Due settimane di inattività assoluta, sommate comunque agli strascichi del Covid, si fanno sentire e lo si è visto anche in chi invece è riuscito a scendere in campo a Verona".

VIDEO - ACCADDE OGGI - 21/10/1990: SEI GOL AL PISA, MATTHAUS FA UN NUMERO DA CIRCO

Sezione: Rassegna / Data: Mer 21 ottobre 2020 alle 09:48
Autore: Redazione FcInterNews.it / Twitter: @Fcinternewsit
Vedi letture
Print