Sassuolo-Inter, secondo le pagelle del Corriere dello Sport, ha un migliore in campo a sorpresa: Darmian, che ha saputo mettere la museruola a Boga, tra i più attesi del confronto di Reggio Emilia. In generale, voti alti per i nerazzurri.


Handanovic 6.5 Bene in uscita su Djuricic e sui tiri di Rogerio e Toljan. Terza gara senza reti della stagione.  
Darmian 7,5  Al posto di Hakimi con impressionante personalità. Ferma più volte il temuto Boga, riparte e serve l’assist del 3-0 a Gagliardini.  
Hakimi (47’st) sv   
Skriniar 7  Concreto e deciso. Non pensa a impostare, ma si dedica soprattutto a difendere, uscendo pure alto in pressione. Il “vecchio” Skriniar.  
De Vrij 7  Respinte, chiusure, senso della posizione: sa a memoria il manuale del perfetto centrale difensivo. Non sbaglia niente.  
Bastoni 6,5  E’ un po’ stanco, ma fa il suo e quando imposta la qualità nei lanci è notevole. Bravo ad alzarsi quando deve su Djuricic.  
Perisic 6,5  Più che l’esterno di centrocampo, fa il terzino. Con corsa, sacrificio e grinta conferma il buon momento evidenziato nel secondo tempo contro il Real.  
Eriksen (40’ st) sv  
Vidal 7  
Suo il cross che provoca l’autogol di Chiriches. Aggiunge corsa, “garra” e contrasti duri. Voleva riscattarsi dopo il rosso di mercoledì: missione compiuta.  
Barella 7  In versione Kanté ovvero davanti alla difesa. Risultato? Impressiona. Chiude i varchi, recupera, lotta e ha la gamba per ripartire. Uno come lui può ricoprire tutti i ruoli.  
Sensi (40’ st) sv   
Gagliardini 7  Il gol nobilita una prestazione che era stata importante soprattutto senza il pallone tra i piedi. L’inserimento del 3-0 è davvero da applausi.  
Sanchez 7  Sblocca il risultato e ha l’argento vivo addosso: pressa, tiene il pallone e riparte. Secondo gol di fila in campionato. Non gli succedeva dal dicembre 2017 con l’Arsenal. 
Young (35’ st) sv  
L. Martinez 7  
Meriterebbe la rete con un grande pallonetto di un soffio a lato al 10’ (e pochi secondi), il minuto di... Maradona. Fa segnare il Niño e non si ferma mai.  
Lukaku (35’ st) sv  
Conte (all.) 7  
Vince, aggancia il Sassuolo e dimentica la notte da incubi contro il Real. Forse ha trovato la quadratura del cerchio eliminando il trequartista. 

VIDEO - ACCADDE OGGI - 29/11/2003: CRUZ "MATA" LA SIGNORA, MARTINS COMPLETA L'OPERA

Sezione: Rassegna / Data: Dom 29 novembre 2020 alle 09:26 / Fonte: Corriere dello Sport
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni
Vedi letture
Print