Male Gervasoni e male l'assistente Iori. Anche la Gazzetta dello Sport evidenzia gli errori gravi di arbitro e asssitente in Inter-Cesena. "Dopo un primo tempo tranquillo, nella ripresa ci sono almeno tre errori importanti commessi da Gervasoni e i suoi collaboratori. Inizia l’assistente Iori che fa annullare un (bellissimo) gol in rovesciata di Icardi segnalando un fuorigioco dell’attaccante: l’azione era nata da un cross di Guarin (da capire se con la palla è in gioco oppure no, come sembra) per Dodò e sul tiro del brasiliano la posizione di Icardi è regolare.

Al 6’ c’è un contatto in area tra Dodò e Mudingayi: c’è la spinta, si poteva dare il rigore all’Inter. Nessun dubbio all’11’ quando Carbonero cicca il tiro al volo mandando a vuoto Ranocchia che in scivolata lo travolge: rigore netto non visto che avrebbe portato anche al secondo giallo per il difensore. Nel finale Defrel lancia in area Rodriguez: contatto con D’Ambrosio e il bianconero finisce a terra. Azione fermata per fuorigioco: sì, c’era". 

Sezione: Rassegna / Data: Lun 16 marzo 2015 alle 08:42 / Fonte: Gazzetta dello Sport
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni
vedi letture
Print