Quest'Inter più offensiva, per il momento, non paga. Conte ha cambiato filosofia, ma il conto rispetto a un anno fa piange. Lo sottolinea la Gazzetta dello Sport dopo il ko nel derby. "Un anno fa l’Inter aveva incassato una sola rete in quattro partite. Ora, tra gol fatti e incassati, siamo a quota 19: in pratica, nei 90’ con i nerazzurri si viaggia a una media di cinque reti, vette zemaniane dei bei tempi andati - si legge -. È cambiato il mondo di Conte, certo. Ma è cambiato anche per necessità, non solo per una spinta europeista che pure va riconosciuta. Lo dice la logica: il Conte che aveva in mente Kanté, non avendo avuto il francese e neppure un suo omologo ad alzare una diga lì in mezzo, ha scelto di battere una via opposta". Sconfitta pesante anche per il morale e l'autostima.

VIDEO - VERSO INTER-BORUSSIA: LA FAMOSA "PARTITA DELLA LATTINA"

Sezione: Rassegna / Data: Dom 18 ottobre 2020 alle 08:49 / Fonte: Gazzetta dello Sport
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni
Vedi letture
Print