Antonio Conte resterà all'Inter, onorando l'ultimo anno di contratto che lo lega ai colori nerazzurri? Prima di dare una risposta definitiva al presidente Steven Zhang, il tecnico leccese vuole sapere quali sacrifici sarà obbligato a fare il club in termini di cessioni di giocatori e quanto si potrà reinvestire sul mercato. "Perché - scrive il Corriere dello Sport - sarebbe bello, come nel mondo delle favole, cedere chi non è ritenuto fondamentale e guadagna molto (Sanchez, Vidal, Vecino, magari Eriksen e Pinamonti) per tenere tutti i big, ma in viale della Liberazione sanno che probabilmente le offerte arriveranno (al ribasso?) solo per i più appetibili (Lukaku, Barella, Bastoni, Hakimi, Martinez, De Vrij e Skriniar) o in scadenza nel 2022 (Brozovic). Conte, insomma, ci vuole vedere chiaro. Idem la dirigenza. Il rischio, dopo aver vinto, di dover ricostruire l'Inter è alto". 

VIDEO - TRAMONTANA: "PUNTI DI DOMANDA SUL FUTURO, ASPETTIAMO QUESTA SETTIMANA. E GODIAMOCI L'INTER"

Sezione: Rassegna / Data: Lun 10 maggio 2021 alle 10:26
Autore: Mattia Zangari / Twitter: @mattia_zangari
Vedi letture
Print