Tra gli argomenti che oggi verranno discussi nel Consiglio di Lega ci sarà anche quello relativo allo scontro con le tv per il pagamento dell'ultima rata. Anche perché proprio oggi scade l'ultimatum dato ai boadcaster: senza una lettera d'impegni, dalla Lega partiranno i decreti ingiuntivi. E tutto poi si sposterà in tribunale, come spiega la Gazzetta dello Sport.

Nel frattempo, il ministro Spadafora ha aperto alla possibilità di mandare in chiaro con una diretta-gol le immagini del campionato in vista della ripresa, sulla scia di quanto accade in Germania. "Per la Serie A, considerata anche la mancanza di un’intesa generale, è un’ipotesi molto più complessa - spiega la rosea -. A meno che non intervenga un decreto stesso del governo. Oggi qualsiasi trasmissione in chiaro contrasterebbe con la legge Melandri: una nuova norma dovrebbe consentire una deroga straordinaria". A essere mandati in chiaro, invece, potrebbero essere gli highlights subito dopo il fischio finale delle gare.

VIDEO - UN ANNO FA LA VITTORIA DA CHAMPIONS CONTRO L'EMPOLI: L'ALTALENA DI EMOZIONI NEL RACCONTO DI FILIPPO TRAMONTANA

Sezione: Rassegna / Data: Mar 26 maggio 2020 alle 09:36 / Fonte: Gazzetta dello Sport
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni
Vedi letture
Print