Assenso di Walter Mazzarri per chiudere l'affare M'Vila? In realtà, il profilo del francese piace tanto e da anni al tecnico toscano. E c'è un retroscena dell'estate 2011 che oggi la Gazzetta dello Sport porta a galla. "Mazzarri e il d.s. Riccardo Bigon fanno la lista-Napoli dei centrocampisti. In quella lista c’è un uomo al comando: Yann M’Vila, muraglione del Rennes, classe ‘90 che sta incantando la Ligue 1 e nel giro dei Bleus di Blanc. Il problema è che il Rennes vuole cash, e tanto: l’Arsenal arriva a offrire 20-23 milioni.

Il Napoli può spendere, ma così è troppo. E allora sceglie il secondo di quella graduatoria: Inler. In queste ore WM s’è visto i Dvd di Yann al Rubin per vedere quanto (e se) è cambiato. Ma l’assenso c’era già. Antico", si legge.

Sezione: Rassegna / Data: Ven 20 giugno 2014 alle 09:38 / Fonte: Gazzetta dello Sport
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni
vedi letture
Print