Ieri è stata la giornata dell'inaugurazione del nuovo quartier generale dell'Inter. Una sede imponente, in una zona che la famiglia Zhang vuole far diventare centrale non solo per il club nerazzurro, ma anche per Suning stessa. Lo sottolinea la Gazzetta dello Sport, che poi aggiunge: "Il primo appuntamento ufficiale all’interno della nuova sede sarà la conferenza stampa di presentazione di Conte il 7 luglio, alla vigilia della partenza del ritiro di Lugano, ma dentro The Corner l’Inter è già completamente operativa - si legge -. Ieri, insieme a Zhang, hanno preso possesso degli uffici il vicepresidente Zanetti e i due a.d. Marotta e Antonello, arrivati in viale della Liberazione di buon mattino per il tour ufficiale. Tutti alla scoperta dei 5 piani della sede: presi in affitto per 6 anni (più altri 6 in caso di rinnovo), sono un inno alla modernità. Le sale riunioni hanno i nomi delle nazioni, simbolo dell’internazionalità del club, e i volti dei campioni nerazzurri, da Eto’o ai tedeschi dell’Inter dei record; le porte degli ascensori hanno il logo della campagna BUU - Brothers Universally United contro il razzismo; la terrazza panoramica con vista privilegiata sulla Torre Unicredit e il Bosco Verticale ha un prato sintetico da calcio che fa da tappeto per i tavolini e i biliardini griffati Inter. Uno dei piani simbolo è il nono, dedicato all’accoglienza degli ospiti e agli eventi. Qui c’è una sala media, si cammina attraverso le maglie storiche e si può soprattutto ammirare la sala trofei multimediale, con la Champions vinta nel 2010 che domina tutte le altre coppe nerazzurre. Un buon modo per ricordarsi quello che l’Inter ha fatto e vuole fare di nuovo".

VIDEO - PUNIZIONE VINCENTE E TOCCO RAVVICINATO: LA DOPPIETTA DI EDER LANCIA IL JIANGSU SUNING

Sezione: Rassegna / Data: Mar 18 Giugno 2019 alle 09:29 / Fonte: Gazzetta dello Sport
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni
Vedi letture
Print