Buone indicazioni per Simone Inzaghi dal test match vinto nettamente dall'Inter per 6-0 contro il Crotone ad Appiano Gentile. Le notizie confortanti arrivano soprattutto nel primo tempo, nel momento della sfida più attendibile prima dell'inevitabile girandola di cambi: i giocatori che si sono maggiormente distinti a livello di prestazione sono stati Calhanoglu, Dimarco e Satriano, i tre marcatori prima del duplice fischio. In discesa anche la ripresa, dove hanno trovato la gioia personale Pinamonti (prestazione generosa), Sensi e Brozovic; a secco di reti Lukaku, ma è un dettaglio a questo punto della stagione..

Calhanoglu è l'MVP: il doppio dieci nerazzurro si sdoppia nel ruolo di regista, rifinitore e attaccante mettendo a referto tre assist e un gol. Bottino che semplifica numericamente il suo apporto nella partita.


Dimarco - A suo agio nel ruolo di quinto a sinistra, dove Inzaghi continua a provarlo, trova la soddisfazione della rete con la complicità del portiere Festa concludendo un ottimo sganciamento. Uno dei tanti con cui riempie la sua performance.

Satriano – Il bomber d'estate stappa la partita con una delle specialità della casa: l'incornata, nel traffico, anticipando persino due maestri del gioco aereo come De Vrij e Skriniar. L'uruguaiano è una sentenza che, trovata la gioia personale, lavora generosamente per i compagni, eccedendo in altruismo.
Sezione: Pagelle / Data: Mer 28 luglio 2021 alle 20:15
Autore: Mattia Zangari
vedi letture
Print