Evitare l’abbattimento di San Siro e riqualificare lo stadio per restituirlo alla città di Milano in una veste tutta nuova. Nel dibattito per il futuro del Giuseppe Meazza si inserisce “Principioattivo Architecture Group Srl”, uno studio di progettazione che ha sviluppato negli ultimi giorni un book di analisi e una proposta di rifunzionalizzazione e rigenerazione dell’impianto milanese. La proposta nasce sfruttando come ispirazione il modello Highbury, il vecchio stadio dell'Arsenal: tra le ipotesi ci sono l’eliminazione del terzo anello con mantenimento della copertura, o il mantenimento dei soli primo e secondo anello del Meazza per realizzare un complesso utilizzabile 24 ore al giorno, dotato di zona food-lounge, di un museo, di una palestra, di un’arena e sede di uffici su due livelli. Il tutto corredato da un prato multifunzione e un bosco. Un progetto, insomma, di rigenerazione con nuove funzioni da mantenere accanto al nuovo stadio e integrarlo nel masterplan di sviluppo della zona.

Sezione: News / Data: Gio 10 Ottobre 2019 alle 16:47 / Fonte: Calcioefinanza.it
Autore: Christian Liotta / Twitter: @ChriLiotta396A
Vedi letture
Print