Thiago Motta non poteva iniziare meglio di così il 2012, come la sua Inter: "Abbiamo vinto, giocando un primo tempo straordinario. Adesso il derby, partita difficile, contro una grande squadra. Bisognerà prepararsi bene". Derby che però può essere il match della svolta:"No, non credo. Sono sempre tre punti. Loro sono una grande squadra, lottano per lo scudetto, noi per cose diverse.

I favoriti rimangono loro", afferma Motta. Ma è tornata la vera Inter o bisogna aspettare domenica contro il Milan? Dopo aver ringraziato Oriali per averlo portato all'Inter, aggiunge: "E' un po' presto. Abbiamo vinto una gara importante per i tre punti in casa, dopo aver sbagliato tante gare è un segnale. Adesso prepariamoci per il derby, una partita dove ci vuole sempre tensione. Stiamo lottando per uscire da un momento difficile, ma stiamo dimostrando di aver fatto qualcosa meglio di qualche tempo fa ma siamo ancora un po' indietro rispetto a Milan e Juventus. Abbiamo fiducia, ora abbiamo sette giorni prima del derby, stiamo migliorando ma servono piedi per terra". 

Sezione: News / Data: Sab 07 gennaio 2012 alle 23:36 / Fonte: Premium Calcio
Autore: Christian Liotta
vedi letture
Print