Attraverso i propri social, il ministro dello Sport Vincenzo Spadafora ha commentato così il nuovo Dpcm che entrerà in vigore stanotte e che ha sancito la chiusura di palestre e piscine: “Purtroppo palestre, piscine, competizioni dilettantistiche (a esclusione di quelle nazionali), cinema, teatri, concerti, convegni, congressi, parchi divertimento, gite scolastiche, sale gioco, sale scommesse, bingo, discoteche e molte altre attività sono sospese, mentre bar, pub e ristoranti dovranno chiudere alle 18 - ha esordito su Facebook -. Mi auguro che il mondo dello sport possa riprendere il prima possibile perché, oltre al lato economico, è fondamentale per il benessere fisico e psicologico, e per tante ragazze e ragazzi rappresenta oltre che uno sfogo positivo e una passione anche un argine alla marginalità e all’illegalità”, ha concluso.

VIDEO - GENOA-INTER, TRAMONTANA TORNA AD ESULTARE PER "ROMELUUU"

Sezione: News / Data: Dom 25 ottobre 2020 alle 15:30
Autore: Redazione FcInterNews.it / Twitter: @Fcinternewsit
Vedi letture
Print