Javier Zanetti è il più grande straniero della storia dell’Inter. Lo hanno stabilito i lettori della Gazzetta dello Sport attraverso un sondaggio lanciato dal quotidiano milanese: l'ex capitano nerazzurro, ora vicepresidente del club, ha stravinto in finale anche il confronto col Fenomeno Ronaldo dopo un cammino, partito dagli ottavi, esaltante. Pupi si è aggiudicato tutte le sfide con percentuali altissime eliminando prima Ibrahimovic col 90% delle preferenze, poi Cambiasso col 91,1% e infine Suarez col 74.3%. In finale punteggio ovviamente più basso, ma comunque importante: 63,4% contro il 36,6% di Ronie. Ottimo, fino all’ultimo atto, anche il percorso del Fenomeno che ha dominato con Djorkaeff (95,7%), Maicon (91,2%) e Milito (68,5%) uscendo a testa altissima come uno dei giocatori più amati dall’universo interista.

VIDEO - DODICI ANNI FA L'INTER ANNUNCIAVA JOSE' MOURINHO: TUTTE LE "CHICCHE" DELLO SPECIAL ONE

Sezione: News / Data: Mar 02 giugno 2020 alle 14:10
Autore: Mattia Zangari / Twitter: @mattia_zangari
Vedi letture
Print