Slitta la decisione dell'Uefa relativamente alla riforma della Champions League che porterà a un nuovo format della competizione più prestigiosa per club a partire dal 2024. Secondo The Athletic, il rinvio si è reso necessario per le questioni ancora irrisolte tra top club sulla gestione dei diritti commerciali della Coppa. Da Nyon hanno fatto sapere che la "decisione ufficiale" non sarà presa domani, ma il 19 aprile, dopo essere stata discussa nella riunione del Comitato Esecutivo. 

Sezione: News / Data: Mar 30 marzo 2021 alle 15:36 / Fonte: Calcioefinanza.it
Autore: Mattia Zangari / Twitter: @mattia_zangari
vedi letture
Print