Erick Thohir, è noto, non ha intenzione di accantonare Massimo Moratti e prendersi tutto il controllo dell'Inter, anzi. La sua idea è quella di un approccio assolutamente non aggressivo, nel segno del grande rispetto nei confronti del presidente ancora in carica, con il quale intende ovviamente costruire una collaborazione costruttiva e fruttuosa.

Un legame che diventa anche informale, praticamente amichevole, quando l'Inter scende in campo e Thohir si sorbisce delle veglie notturne prolungate dal suo feudo di Giacarta. Che si realizza attraverso una serie di messaggi di commento immediato alle azioni principali dei vari match, come aveva rivelato lo stesso Thohir in un'intervista a La Repubblica.

Sezione: News / Data: Gio 24 ottobre 2013 alle 15:16
Autore: Christian Liotta
vedi letture
Print