Il quotidiano spagnolo Marca ripercorre tutta la storia calcistica di Cristiano Ronaldo, ricordando aneddoti e trascorsi dell'asso portoghese del Real Madrid sin dai suoi primi approcci nel mondo del quale sarebbe diventato un protagonista. Si legge anche di quando, all'età di 12 anni, era finito nel mirino dell'Inter: "Luisito Suarez, all'epoca ambasciatore e osservatore della squadra di Massimo Moratti, ricevette una segnalazione da Jorge Mendes, ed ebbe modo di incontrare il giocatore e la famiglia.

Si parlava di un milione di dollari, ma l'Inter non si decide. Lui avrebbe preferito l'Arsenal del suo idolo Thierry Henry; aveva anche visitato Highbury e il centro sportivo dei Gunners, sembrava tutto fatto, ma poi lui dimenticò di firmare un documento e lesto arrivò il Manchester United, che lo prese per 15 milioni di euro". 

Sezione: News / Data: Gio 22 maggio 2014 alle 14:20
Autore: Christian Liotta
vedi letture
Print