Quest'oggi, i club professionistici francesi hanno invitato il governo a mobilitarsi per la ripresa del calcio durante l'estate, chiedendo un "piano di ripresa economica" per il settore e sperando in "stadi aperti" al pubblico per l'inizio della prossima stagione. In un comunicato stampa congiunto - si legge sull'Équipe - i due principali sindacati di club professionistici (Premier League e UCPF) ricordano che le autorità calcistiche non avevano "altra scelta" se non quella di interrompere la stagione alla fine di aprile in conformità con gli annunci del governo e di desiderare "di guardare avanti piuttosto che dare un'occhiata allo specchietto retrovisore. 

Sezione: News / Data: Mar 02 giugno 2020 alle 17:01
Autore: Mattia Zangari / Twitter: @mattia_zangari
Vedi letture
Print