"Dobbiamo pensare in primis alla salute dei nostri familiari e poi alle conseguenze che ci saranno quando si potrà tornare alla vita normale. Il tampone per tutti è fondamentale, soprattutto per ripartire tutti nella sicurezza più completa". L'ha detto Mauro Meluso, direttore sportivo del Lecce, durante un intervento ai microfoni di Radio Sportiva: "Mercato? Sono onesto, in questo momento vengono a mancare le motivazioni e ci sono situazioni gravi, tutto il resto passa in secondo piano. Proroga contratti e prestiti? Occorrerà farla se la direzione presa è quella della conclusione dei campionati, però è difficile pensare a quello che potrà accadere tra così tanto tempo vista la situazione attuale. Playoff e playout? Ad oggi non è possibile stabilire una squadra terzultima in classifica, perché noi e il Genoa abbiamo venticinque punti, lo scontro diretto giocato è in parità e per attivare la differenza reti servono entrambi gli scontri diretti giocati, quindi ad oggi ci sono due quartultime o due terzultime. Poi, la regola dei playoff e dei playout non è stata ammessa a inizio campionato e non può essere inserita in corso d'opera. Non voglio far polemica, oggi nessuno può permettersi di speculare su una situazione così grave per il nostro paese".

Sezione: News / Data: Sab 28 marzo 2020 alle 22:01
Autore: Stefano Bertocchi / Twitter: @stebertz8
Vedi letture
Print