Alla vigilia della gara in Transnistria contro lo Sheriff Tiraspol ha parlato ai microfoni di Sky il tecnico nerazzurro Simone Inzaghi, evidenziando la rilevanza del confronto valevole per la quarta giornata della fase ai gironi di Champions League: "Sarà sicuramente una partita importantissima perché lo Sheriff è primo con sei punti insieme al Real Madrid, e ci apprestiamo ad affrontare una settimana decisiva nel migliore dei modi".

Quanto incide giocare in casa? "Il fattore campo conta e sappiamo quanto è importante giocare per noi a San Siro: ma siamo qui, lo stadio è bello, il campo anche e andiamo a caccia di un risultato positivo".


Il gruppo sta procedendo con entusiasmo: "La squadra in queste ultime partite ha dato continuità con partite e risultati importanti. Da Lautaro mi aspetto una grande gara così come da tutti perché, ripeto, è un appuntamento davvero importante".

Mercoledì sarà solo l'inizio di quattro giorni che culmineranno con una delle partite più attese dell'anno, la stracittadina, di cui Inzaghi ha una sicurezza: "Il derby di domenica non rappresenta assolutamente una distrazione, non sarà elemento di disturbo, è una partita importantissima e sappiamo quanto conti per la nostra società e i nostri tifosi, ma dobbiamo pensare solo ed esclusivamente alla partita di domani sera che sarà molto impegnativa".
Sezione: News / Data: Mar 02 novembre 2021 alle 19:18
Autore: Niccolò Anfosso
vedi letture
Print