La notizia dell'arrivo all'Inter del portiere classe 2004 Nikos Botis era già di dominio comune da qualche giorno in Grecia, sua patria d'origine. Il portale ellenico Trikalaidees.gr, nel dettaglio, rivela di come il club nerazzurro abbia avviato le trattative per l'ingaggio del giovane estremo difensore del club dell'aquila bicefala già lo scorso maggio, due mesi dopo che il ragazzo ha compiuto 16 anni, l'età minima entro la quale sono consentiti i trasferimenti all'estero. Le proposte avanzate hanno convinto lui e la sua famiglia, che hanno respinto altre offerte in particolare inglesi per dire sì all'Inter. 

Sezione: News / Data: Ven 03 luglio 2020 alle 22:34
Autore: Redazione FcInterNews.it / Twitter: @Fcinternewsit
Vedi letture
Print