Nonostante il successo nel Clasico, la posizione di Zinedine Zidane sulla panchina del Real Madrid non è affatto salda. Come spiega la Gazzetta dello Sport, è quindi delicatissima la partita di oggi in Germania contro il Borussia MG: "Perché aver perso in casa con quella che sulla carta è la formazione più debole delle 4 del gruppo dell’Inter non è certo una bella partenza, e un passo falso oggi in Germania aprirebbe nuovamente scenari depressivo-apocalittici nel sempre fragile sistema nervoso del Madrid. Che viene da 3 sconfitte consecutive in Champions, cosa di per sé notevole". Dopo il rovescio con lo Shakhtar, che seguiva quello con il Cadice, si era vociferato di un esonero di Zidane, con la conseguente promozione di Raul.

VIDEO - TANTI AUGURI A... - ANTONIO MANICONE, IL SIGILLO SULLA UEFA '94 CON IL GOL AL DORTMUND CHE VALE LA FINALE

Sezione: News / Data: Mar 27 ottobre 2020 alle 12:06 / Fonte: Gazzetta dello Sport
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni
Vedi letture
Print