Nessuna squalifica da parte del Giudice Sportivo per Fabio Paratici, dirigente della Juve, protagonista al termine del primo tempo del match con l'Udinese di domenica di un blitz in campo per urlare le sue proteste all'arbitro Daniele Chiffi. Ha ricevuto invece un'ammenda di cinquemila euro Gian Piero Gasperini, allenatore dell'Atalanta: "Per avere, al 4° del secondo tempo, reagito in maniera plateale all'assegnazione di un calcio di rigore in favore della squadra avversaria colpendo con un calcio ad una sedia posta vicina alla propria panchina e aver inoltre rivolto espressioni insultanti a persone riconducibili alla Società avversaria presenti in tribuna che lo avevano provocato; infrazione rilevata dal collaboratore della Procura Federale".
Cinquemila euro di multa anche per il Sassuolo: "Per non aver impedito che persone riconducibili alla propria Società ponessero in essere, per tutta la durata del secondo tempo, reiterate provocazioni nei confronti dei componenti della panchina della squadra avversaria". 

Nove, infine, i giocatori squalificati per un turno: Gollini, Marlon, Hernani, Castillejo, Igor, Fares, Mancini, Nzola e Tameze salteranno la prossima partita. 

VIDEO - TRAMONTANA FESTEGGIA IL TRICOLORE IN STUDIO: "A MAURO BELLUGI"

Sezione: News / Data: Mar 04 maggio 2021 alle 13:58
Autore: Mattia Zangari / Twitter: @mattia_zangari
Vedi letture
Print