Notificati nei giorni scorsi e confermati gli ultimi tre divieti di accesso alle manifestazioni sportive emessi dal questore di Firenze Filippo Santarelli nei confronti di altrettanti tifosi interisti a seguito degli episodi avvenuti nel capoluogo toscano la sera del 21 settembre in occasione della partita di calcio tra Fiorentina e Inter.

I provvedimenti, accompagnati tutti e tre da prescrizioni che impongono ai destinatari anche la misura di prevenzione dell’obbligo di presentazione all’autorità di polizia durante lo svolgimento degli eventi sportivi interessati, sono stati convalidati giovedì dal giudice del tribunale di Firenze.  Le misure, predisposte dalla divisione polizia anticrimine della questura di Firenze, riguardano tre supporter neroazzurri di 29, 32 e 47 anni. Per i primi due la durata è di cinque anni, per il terzo è di otto.


 

(Fonte: FirenzeToday)
Sezione: News / Data: Sab 02 ottobre 2021 alle 17:37
Autore: Christian Liotta
vedi letture
Print