Solo la Lega Pro ha deciso di anticipare le partite del suo campionato da domenica 4 marzo a sabato 3 per venire incontro a chi vota per le elezioni politiche. Dal Comune di Milano era partita una richiesta al sindaco Beppe Sala di chiedere l'anticipo del derby, proposta declinata. Ma secondo quanto rivelato da Fulvio Bianchi de La Repubblica, l'anticipo di tutti i campionati, non solo di calcio, è stata un'idea ponderata dal Ministro dello Sport Luca Lotti.

Ma la Lega di serie A di calcio aveva già fatto i suoi calendari, e non c'erano i tempi tecnici per decidere di giocare di sabato. Lo stesso per altri sport: i palazzetti erano già stati prenotati. 

Sezione: News / Data: Lun 19 febbraio 2018 alle 07:30
Autore: Christian Liotta / Twitter: @ChriLiotta396A
vedi letture
Print