Alessandro Del Piero, intervenuto per Sky Sport, ha commentato con toni abbastanza secchi la pessima prestazione dell'Inter di questa sera contro il Real Madrid: "Penso che l'Inter sia ad una svolta del proprio futuro. Abbiamo citato altre partite dove l'Inter grazie alla qualità e alla veemenza dei propri calciatori ha rimontato certi risultati, oggi si è completata una fase dove si nota qualcosa che non va. Quindi deve scattare una molla che fa tornare tutti allineati, perché oggi la squadra sembra confusa e disunita, con le idee poco chiare come non era l'anno scorso. Solo due volte non ha preso reti, lo Shakhtar non ha preso gol solo dai nerazzurri. C'è qualcosa in più rispetto al fatto tecnico. Cambiare tattica? Indubbiamente, questa sera il centrocampo dell'Inter era vuoto e questo ha permesso al Real Madrid di attaccare come voleva. Bisogna cambiare qualcosa sotto questo aspetto". 

Su Arturo Vidal, suo ex compagno di squadra, Del Piero aggiunge: "Io lo conosco, a volte va oltre. Però io non ho capito la prima ammonizione, ha detto qualcosa ed è stato subito ammonito. Penso che lo sfogo nasca da quello. Spero che nel calcio si possa arrivare a concedere ai giocatori qualche secondo per scaricare la tensione". 

Sezione: News / Data: Mer 25 novembre 2020 alle 23:22
Autore: Christian Liotta / Twitter: @ChriLiotta396A
Vedi letture
Print